Luce alle vostre idee

Vorresti vedere in anteprima il nuovo prodotto che hai pensato?

Possiamo realizzare per Te un prototipo su cui eseguire tutte le valutazioni che desideri

Vuoi la certezza che il Tuo prodotto arrivi integro dal cliente?

I nostri imballi sono costruiti nel rispetto delle norme e collaudati per superare tutti i test previsti

Vorresti un partner che realizza i Tuoi progetti fino al prodotto finito?

Noi possiamo realizzare per Te qualsiasi apparecchio di illuminazione risolvendo per Te tutti i problemi produttivi

Desideri eliminare tutti i problemi di logistica?

Possiamo gestire per Te il Tuo prodotto fino a qualsiasi fase produttiva, compreso il prodotto finito

Sei alla ricerca di paralumi per i Tuoi apparecchi di illuminazione?

I nostri paralumi offrono il massimo dell’estetica insieme ad un livello prestazionale al di sopra delle Tue aspettative

Hai un’idea di illuminazione e vorresti realizzarla?

La nostra esperienza progettuale e realizzativa è a Tua disposizione

Azienda

La Guido Raffaello nasce nel 1967 e si distingue immediatamente nel mercato dell’illuminazione per l’accuratezza con cui sono finiti i prodotti, realizzati su richiesta dei clienti, ma considerati come creazioni proprie, quindi con tutta la cura e l’attenzione che si pone in una propria “creatura”.

I fondatori Luciana e Guido hanno scelto la difficoltà di un percorso di crescita, che non ha mai considerato il prezzo come un’arma vincente per imporsi sul mercato, da sempre convinti che sul medio/lungo termine, è la qualità che paga e che il detto “chi più spende, meno spende” è frutto di saggezza, contrapposta ad un consumismo, che invece preferisce prodotti usa e getta.

Accettare la definizione: “Raffaello, i paralumi più cari del mondo” non come una critica, ma come una sfida da vincere, ha dimostrato che quella sfida si poteva vincere, non certo per una voglia di apparenza, ma puntando all’obiettivo di una qualità senza compromessi.

Tutto ciò non significa sprecare risorse inutilmente o far pagare ai clienti i propri errori di gestione, o una penale sulla qualità, quindi l’azienda ha scelto la strada della gestione per la qualità, applicando in pieno i criteri dell’ISO 9001, ma rifiutandone le inutili etichette.

La Guido Raffaello non punta certo ai prodotti più cari del mondo, ma alla massima qualità e prestazione, che devono essere remunerati nel modo corretto, perché non potendo accontentare i desideri di tutti, è meglio decidere a quale mercato ci si rivolge, e noi puntiamo ad un mercato che non ama i compromessi, quando si parla di qualità.

Negli ultimi anni la Guido Raffaello, dopo aver superato praticamente indenne la crisi mondiale, ha dovuto superare quella interna ben più grave, dovuta alla scomparsa del fondatore ed al ritiro della moglie e tale superamento è stato possibile grazie alle solide basi, che erano state create dalla lungimiranza dei due fondatori.

La gestione dinamica ed efficace si basa sul coinvolgimento diretto delle risorse umane, che sono impegnate a tutti i livelli, non solo nella propria attività specifica, ma nell’affrontare e rispondere positivamente alle richieste provenienti dai clienti.

La soddisfazione dei clienti non è uno slogan, ma il nostro lavoro quotidiano.

Progettazione 3D

Si potrebbe pensare che utilizzare strumenti di progettazione avanzati, come la modellazione 3D, che consente di realizzare a video i prodotti in fase di progettazione, sia un metodo appropriato per macchine ed apparecchiature complesse e che sia esagerato per dei paralumi o delle lampade.
La Guido Raffaello ha ritenuto già parecchi anni fa che la migliore progettazione possibile, fosse il presupposto per il miglior prodotto realizzabile, ed ha quindi preferito una scelta coraggiosa e di avanguardia, piuttosto che continuare con disegni su carta, modelli, dime o altro.
Certamente anche i metodi tradizionali rimangono nel patrimonio aziendale, ma poter “modellare” un nuovo prodotto, vedendo a video quale sarà il risultato finale del proprio lavoro, è sicuramente molto efficace.
Possiamo mostrare ai nostri i clienti le loro idee trasformate in figure a tre dimensioni, che possono essere osservate da tutti i lati, per valutarne pregi e difetti.

Soluzioni tecniche alternative

In Guido Raffaello non pensiamo solo alle soluzioni dei problemi posti dai clienti, ma ricerchiamo anche le possibili alternative, che, sfruttando tutta la nostra esperienza, consentano di ottenere risultati che vanno oltre le esigenze del cliente, per mostrare delle valide alternative. La durabilità di un prodotto può consistere ad esempio nella sua inalterabilità nel corso di 10 anni, ma se prevede anche la possibilità di essere lavato con metodi industriali, si aggiunge un plus che può interessare al cliente.
Chi si ferma è perduto, o chi si ferma è fermo, la Guido Raffaello è sempre in movimento, perché la ricerca non riguarda solo l’universo o l’infinitamente piccolo, o i settori più avanzati della tecnologia, la ricerca di nuove soluzioni si può applicare a tutte le attività; la ricerca è una forma mentale, e noi la mettiamo a disposizione dei nostri clienti.

Ordini on demand

Organizzarsi per poter offrire ai clienti un servizio di gestione degli ordini on demand, ovvero senza necessità di preordini o programmazione, non è certo una cosa semplice e facile, ma il mercato attuale, sempre più dinamico, lo richiede.
La Guido Raffaello propone tra i Suoi servizi, la possibilità per il cliente, di poter emettere ordini, anche di un solo pezzo, senza porre limiti di alcun genere, perché il costo delle scorte e delle rimanenze deve essere ridotto al minimo, per consentire competitività commerciale.
In Guido Raffaello, i termini “livello di riordino” e “lotto economico” sono strumenti di lavoro quotidiano e non interessanti teorie gestionali, e con questi strumenti cerchiamo di garantire la massima efficacia ed efficienza, che devono necessariamente accompagnarsi, per migliorare la qualità in modo continuo.

Gestione magazzino cliente

Per i clienti che vogliono eliminare il loro magazzino del pronto su ordine e lasciare a noi l’onere della gestione e della spedizione del prodotto finito, fosse anche un singolo collo, offriamo la possibilità di gestire il loro magazzino.
I trasferimenti e le giacenze di materiale hanno un costo, che può moltiplicarsi se i magazzini sono più di uno, durante la vita logistica del prodotto, quindi ridurre al minimo i luoghi ed il tempo di giacenza significa risparmiare e migliorare il servizio al cliente finale, quantificando in modo certo il costo di stoccaggio.
Una struttura moderna e dedicata alla gestione dei prodotti finiti dei nostri clienti, ci consente di fornire un servizio completo, senza che il nostro cliente debba prendere in mano una sola volta il suo prodotto.

Progettazione e collaudo imballi

Parlare di logistica, significa considerare anche la movimentazione dei prodotti e al movimento è associato il rischio del danno collaterale, derivante da urti, cadute ed incidenti vari, che possono accadere durante tutta la movimentazione sia all’interno della Guido Raffaello sia dopo la consegna al trasportatore.
Operatori interni ed esterni con elevata professionalità sono necessari, ma non sufficienti, perché l’incidente può sempre accadere, quindi bisogna prevedere tutto ciò che è prevedibile e ridurre al minimo i rischi. Per tale ragione progettiamo e facciamo eseguire imballi nel rispetto delle norme, sia per alcuni semilavorati che per tutti i prodotti finiti.
I nostri imballi possono sopportare decine di cadute da altezze superiori a quelli normalmente presenti nelle attività di trasporto.
I collaudi che eseguiamo sulle confezioni complete dei prodotti finiti, dimostrano che dopo ripetute cadute, con varie modalità ed in varie posizioni, il prodotto all’interno non ha subito alcun danno.

Produzione

La nostra produzione, che ha caratteristiche artigianali, è gestita con un programma che consente il massimo livello di controllo.
I normali programmi gestionali gestiscono le voci di distinta base ed i livelli delle giacenze, che durante la produzione sono in continuo cambiamento; il nostro sistema gestisce le fasi di lavoro del ciclo produttivo abbinato ad ogni singolo componente o prodotto codificato.
In questo modo abbiamo in tempo reale la situazione di ogni singolo ordine di produzione e possiamo conoscere per ogni fase di produzione di ogni articolo, sia lo stato di avanzamento, sia il tempo impiegato.
Oltre a consentirci un resoconto esatto dei costi di produzione, questo gestionale ci permette di raccogliere tutti i dati necessari per comprendere quali siano i punti deboli della nostra organizzazione ed i margini di miglioramento.
Codici a barre per ogni articolo, per ogni fase e per ogni operatore ci consentono la possibilità di programmare ed di rendicontare qualsiasi aspetto della nostra attività produttiva, compresa l’incidenza delle non conformità.

Prototipazione

Poter far vedere un modello 3D del proprio progetto è certamente un valore aggiunto nel servizio ai nostri clienti, ma fornire un prototipo finito e funzionante è certamente il massimo che si possa proporre a qualcuno che voglia rendersi conto dal vero di come sarà il Suo prodotto alla fine della produzione.
La prototipazione rappresenta da sempre uno dei modi più efficaci per verificare tutti gli aspetti del prodotto finito, e consente, prima di industrializzarlo, di rimuovere eventuali difetti o migliorare gli aspetti più salienti.
Per chi vuole evitare il rischio di scoprire a posteriori sui prodotti di serie, degli aspetti negativi che si potevano evitare con un esame sul prototipo, questa opportunità rappresenta sicuramente un strumento utilissimo.

Ricerca

Rimanere fermi e sfruttare le proprie conoscenze è comodo, utile e genera profitti, ma la ricerca continua di nuove possibilità tecniche e non solo, consente di rimanere al passo con le esigenze dei clienti.
La regola che solo chi si sa adattare ai cambiamenti potrà avere un futuro, vale per tutti gli aspetti della vita lavorativa e non, quindi per noi “ricerca” significa prepararsi al futuro.
Ogni giorno arrivano sul mercato nuovi prodotti e nuove opportunità, conoscerle, valutarle e saperle cogliere, se ritenuto opportuno, fa parte del nostro lavoro quotidiano.
Quindi Guido Raffaello non solo ricerca nuove tecnologie e nuovi metodi produttivi, ma anche di nuovi mercati, di possibili spin off, di alternative anche a ciò che già funziona bene.
L’immobilità può essere utile a chi vuole essere passivo di fronte ai problemi ed alle sfide della vita e del lavoro, il dinamismo comporta dei rischi, ma consente di fare le scoperte.

Qualità

Il termine qualità è tanto utilizzato quanto utilizzato a sproposito al posto di altre parole che sarebbero più pertinenti, come ad esempio: prestazioni, efficacia, bellezza, confort.
La qualità è il rapporto tra ciò che si realizza e ciò che ci si era prefissato di realizzare, quindi prevede sempre un progetto o un obiettivo formalmente definito ed un confronto tra il risultato e l’ipotesi precedentemente formalizzata.
Senza un progetto possiamo ottenere molte caratteristiche e prestazioni interessanti, ma nessuna qualità.
In base a queste considerazioni tutte le nostre attività, sia quelle direttamente rivolte al cliente, sia quelle gestionali fanno riferimento a procedure formalizzate, a progetti, ad obiettivi definiti, e tutto ciò ci permette di verificare se riusciamo a mantenere i nostri impegni ed in quale misura.
In questo modo siamo in grado di misurare la qualità di ogni singola attività svolta all’interno della nostra organizzazione e prima di tutto verificare se ciò che è stato fornito al cliente in termini di prodotto e servizio corrisponde a ciò che avevamo promesso.

Paralume

Il paralume è la nostra origine, il nostro punto di partenza, per molti anni ha rappresentato la sola tipologia all’interno della quale prendevano forma migliaia di articoli diversi.
Ancora oggi rimane il nucleo centrale della nostra attività sia in termini di impegno che sul piano puramente economico. Sui paralumi la Guido Raffaello ha investito risorse per la ricerca, la sperimentazione, la creazione di attrezzature specifiche per realizzare lavorazioni particolari.
Solo una conoscenza approfondita ed una indagine attenta sul singolo prodotto può svelare quanta tecnologia, quanta tecnica e quanta esperienza siano contenute in un prodotto apparentemente semplice.
I tessuti e le loro caratteristiche meccaniche e chimiche, i colori con le loro infinite tonalità (che qualcuno pretende immutabili nel tempo e che invece sono in continua trasformazione), le alterazioni prodotte da luce e calore, le reazioni dei collanti sia alle sollecitazioni meccaniche che al contatto con i vari componenti del paralume: tutti questi ed altri ancora sono gli aspetti da affrontare durante la progettazione, la prototipazione e la produzione, per garantire un prodotto con elevate prestazioni.
Certamente si può fare e qualcuno lo fa, in modo molto più semplice, immediato ed economico; questo vale per tutte le cose, ma per fortuna il costo non è l’unica misura di un prodotto.

Lampade

I paralumi sono applicati ad una serie di apparecchi di illuminazione, quindi il passaggio dal particolare al generale è stato quasi naturale, perché i clienti soddisfatti dei paralumi e dei nostri servizi, hanno iniziato a chiederci di produrre l’intera apparecchiatura.
Abbiamo così integrato la produzione di paralumi con quella di una serie sempre più completa di accessori, arrivando al prodotto finito nelle varie declinazioni: lampade, piantane, sospensioni, applique, plafoniere, ed oltre a queste abbiamo realizzato delle creazioni assolutamente particolari ed uniche.
Tutto ciò che abbiamo imparato nella progettazione e nella gestione dei paralumi, per decenni, lo abbiamo applicato a tutti gli altri prodotti di illuminazione, ottenendo gli stessi standard di soddisfazione del cliente.
Se un giorno qualcuno dicesse: “Ah Guido Raffaello, le lampade più care del mondo”, non avendo nessun altro appunto da fare, per noi sarebbe un'altra meta raggiunta, perché la qualità senza compromessi trova sempre un mercato che la valorizza.